• +347 033 7423
  • info@sassomtbrace.it

Archivio mensile Luglio 2017

Merida tra gli sponsor tecnici della Sasso Mtb Race, …

Ormai mancano meno di due mesi al fischio di inizio della Sasso Mtb Race e, cominciamo a svelarvi giorno dopo giorno tutte le novità su cui stanno lavorando i ragazzi del Green Devils Team. Tra le tante novità abbiamo il piacere di comunicarvi che anche il brand Merida Italy, grazie alla brillante collaborazione con Biciscout.it, farà parte tra gli sponsor tecnici di questo evento, ormai punto di riferimento per tutto il movimento delle ruote grasse della regione.merida_logo_portrait_14_rgb_rz

SASSO MTB RACE, CAMBIA IL PERCORSO MARATHON

Novità in arrivo sulla lunga distanza della Sasso MTB Race. Ancora una volta tre i percorsi: a fianco del Marathon confermati il Classic ed il tracciato escursionistico.

 Ricomincia ora, a poco meno di due mesi da domenica 17 settembre, il cammino verso la settima edizione della2016-09-18_08-30-39_0569 Sasso MTB Race, che si disputerà sulle alture attorno a Sasso Marconi (BO). Seppur nei mesi scorsi si è fatto in quattro per collaborare ad una gara nuova come la Cimone Bike Marathon, il Green Devils Team nell’ultimo anno non ha mai distolto l’attenzione dall’appuntamento clou della stagione e, mandata in archivio l’esperienza di Fanano, ora testa e cuore sono sulla Sasso MTB Race coi suoi tre percorsi e la sua due giorni di eventi. Come avvenuto nelle recenti edizioni, il team guidato da Massimo Cipriani ha tutta l’intenzione di replicare il clima da grande evento, regalando a riders e famiglie una serie di appuntamenti a raffica, di cui la gara costituirà la punta di diamante. Il tutto in collaborazione con le realtà locali e la cittadinanza stessa di Sasso Marconi, offrendo anche alle più piccole associazioni e agli enti che operano sul territorio una vetrina importante come quella di un evento nazionale.

 

Proprio sul principale dei tracciati si concentrano le novità per l’edizione 2018. Mancherà infatti la “salita del cieco”, la prima rampa che gli atleti incontravano lungo il percorso Marathon, a causa di alcuni passaggi in proprietà privare. Questo disguido non ha fermato la macchina organizzativa, che sta ridisegnando la prima parte per regalare ai partenti un percorso ancora intorno ai 67 km e 2300 metri di dislivello, con passaggi nel Parco Storico di Monte Sole, Monte Mario, la Riserva Naturale de Contrafforte.

 

Minimi ritocchi sul Classic – 40 km e 1250 metri di dislivello – e sul percorso escursionistico – di 30 km e 1000 metri di disilvello – che, come nel 2017 non affronteranno ne le due asperità che costituiscono il dulcis in fundo del marathon: la lunga scalinata da percorrere bici a spalla e il Dente del Diavolo.

 

Tutte le info e le modalità di iscrizione alla Sasso MTB Race, le trovate sul sito www.sassomtbrace.it e sulla pagina Facebook della gara.

 

Comunicato Stampa

Sasso MTB Race

Luca Guarneri